fbpx

Giornata nazionale degli alberi

giornata nazionale degli alberi

“Il miglior amico della terra dell’uomo è l’albero. Quando noi usiamo gli alberi con rispetto e parsimonia, noi abbiamo una delle più grandi risorse sulla terra”

(Frank Lloyd Wright)

È vero, si dice sempre che il migliore amico dell’uomo sia il cane, ma che ne dite allora di colui che ogni giorno permette la vita a noi e altri milioni di esseri viventi?

Sì, sto parlando proprio di lui, del nostro caro amico albero.

Oggi, 21 novembre 2019, si celebra infatti la Giornata Nazionale degli alberi e tutte le loro indispensabili capacità che permettono la vita sul nostro pianeta: rilasciare ossigeno, assorbire anidride carbonica, proteggere la biodiversità, sono solo alcune tra le tantissime possibilità che ogni giorno ci regalano queste splendide creature.

Ma dove nasce questa celebrazione?

La Giornata nazionale degli Alberi fonda le sue radici nella storia. Già nell’Antica Roma infatti gli alberi erano ritenuti importanti e rispettati soprattutto per motivi religiosi: spesso si piantavano in occasioni di feste e addirittura interi boschi erano consacrati alle divinità.

Un esempio è la celebre “Festa Lucaria” che si svolgeva nel mese di luglio.

I romani inoltre, così come i greci, tramite l’esempio di pubbliche piantagioni, cercavano di rendere consapevole la popolazione circa l’importanza della coltivazione degli alberi per la sopravvivenza collettiva.

Nel 1872 negli Usa venne istituito l’Arbor day, festività introdotta dal Governatore dello Stato del Nebraska in seguito all’avvenimento di spaventose inondazioni che causarono enormi disboscamenti. Egli pensò quindi di dedicare un giorno dell’anno alla piantagione di alberi in modo da creare una maggiore coscienza ambientale e allo stesso tempo far crescere il patrimonio forestale locale.

In Europa la prima “Festa dell’albero” venne invece celebrata nel 1898 e istituzionalizzata nel 1923 con lo scopo di infondere il rispetto e l’amore per la natura e per la difesa degli alberi.

Dal 2013 essa prende il nome di Giornata nazionale degli Alberi e prevede l’obbligo per i Comuni di piantare un albero per ogni nato a partire dal 16 febbraio 2013.

Oggi quindi, lo scopo della giornata è quello di promuovere la tutela degli alberi e dell’ambiente, di valorizzare la loro importanza e di sensibilizzare maggiormente riguardo il tema dell’inquinamento e dell’importanza vitale che essi hanno per noi.

E oltre a tutto ciò, che mondo sarebbe senza alberi? Sparirebbero i colori della primavera e dell’autunno, la gioia di tuffarsi letteralmente in un prato di foglie gialle e rosse, di sdraiarsi all’ombra di una quercia in un pomeriggio estivo. Senza contare che la domenica non si potrebbe più andare a raccogliere le castagne e le case sugli alberi sarebbero solo un lontano ricordo.

Purtroppo oggi la salute e la vita degli alberi sono minacciate dalle cattive abitudini che caratterizzano la vita moderna e sempre meno ci rendiamo conto che spesso basterebbero piccole scelte consapevoli per migliorare la situazione.

“Chi pianta un albero pianta una speranza” (Lucy Larcom)

In questo giorno particolare, un modo speciale per ricordare anche a chi ci sta vicino l’importanza degli alberi e della natura può essere quello di regale un fiore o una pianta, invitando l’altro a prendersene cura e a tutelarla quotidianamente, giorno dopo giorno.

Con questo gesto carino renderemo felice una persona e allo stesso tempo contribuiremo nel nostro piccolo ad avere un promemoria sull’importanza di un comportamento “amico della natura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chatta con noi
Chatta con noi
Domande, dubbi, problemi? Siamo qui per aiutarti!
In connessione...
Se hai bisogno di assistenza, i nostri operatori sono disponibili dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 9:00 alle 12:00. Contattaci subito!
I nostri operatori sono impegnati. Per favore, riprova più tardi
:
:
:

I dati raccolti da questo modulo vengono utilizzati per metterti in contatto con te. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare il nostro privacy policy
Hai domande? Scrivici!
:
:
Questa sessione chat è finita
Questa conversazione è stata utile? Vota questa sessione di chat.
Positivo Negativo